Tu sei qui

Ascensore Antincendio: norme per progettazione e installazione

Ascensore Antincendio: norme per progettazione e installazione
4 Aprile 2018

La Normativa Antincendio Italiana garantisce la sicurezza degli edifici e di chi ci vive o lavora, regolamentando l’installazione e la progettazione degli ascensori antincendio. Ma quali caratteristiche fanno così speciali questi impianti elevatori?

Caratteristiche ascensore antincendio

Un ascensore antincendio è un ascensore speciale utilizzato, in caso di emergenza dai Vigili del Fuoco (ma anche nella quotidianità dalle persone comuni), dotato di sistemi di segnalazione e protezione e installato per la sicurezza dei passeggeri.

Diversamente da un ascensore normale è un impianto progettato per essere operativo il più a lungo possibile nel momento in cui si verifica un incendio all’interno di un edificio.

Le pareti, il pavimento e il soffitto di questi ascensori speciali sono costruiti da materiale ignifugo e separati dal resto dell’edificio su tutti i piani grazie a un filtro a prova di fumo nel vano corsa.

Si tratta di un’area sicura e protetta dal fuoco che, in caso d’incendio, impedisce che il fumo e i gas di combustione invadano l’ascensore.

La Normativa Antincendio Italiana

La Normativa Antincendio Italiana prevede l’applicazione di numerosi decreti che richiedono fondamentalmente la resistenza al fuoco degli ascensori antincendio, la quale s’identifica come l’attitudine di un elemento a conservare per un determinato tempo le seguenti caratteristiche:

  • stabilità: resistenza meccanica
  • tenuta: impedire il passaggio a fiamme/gas/fumi e non produrne
  • isolamento termico: riduzione della trasmissione del calore

Regole per progettazione e installazione di un ascensore antincendio

La progettazione e l’installazione di un ascensore antincendio richiedono competenza, professionalità e un’esperienza maturata nel settore degli impianti elevatori.

Una ditta specializzata sa per esempio che, se l’ascensore antincendio deve avere un doppio accesso alla cabina, ogni porta di piano deve essere progettata in modo che non sia esposta a temperature che superano i 65°. Inoltre, durante la progettazione e l’installazione è fondamentale ricordare che per norma non è possibile il passaggio di tubature o installazioni nel vano corsa e/o nel locale del macchinario (tranne quelle indispensabili al funzionamento e alla sicurezza dell’impianto). Infine, i fori di passaggio delle funi o dei cavi devono possedere le dimensioni minime indispensabili. 

Come gli ascensori tradizionali anche gli ascensori antincendio necessitano di manutenzione programmata per garantire sicurezza e funzionalità.

Hai bisogno di supporto per l’installazione o manutenzione di ascensori antincendio?

Overlift garantisce ai clienti di Bergamo, Brescia e Milano il rispetto di tutte le norme di sicurezza richieste dalla Normativa Antincendio Italiana. 

Chi Siamo

Da oltre vent’anni Overlift Ascensori si occupa della progettazione, vendita, installazione, manutenzione e riparazione di ascensori, montacarichi, piattaforme elevatrici, servo scale e di tutte le tipologie di impianti elevatori a Bergamo, MilanoBrescia e provincia, in ambito civile e industriale, privato e pubblico. 

Dove siamo

Overlift Ascensori S.R.L.

  • Via Don Mazza 8/A, 24020 Gorle (BG)
  • Tel. 035.667545
  • Fax. 035.3056525
  • info@overlift.it

Contattaci

Per urgenze o un contatto diretto
non esitare a chiamarci allo

035.667545