Tu sei qui

Assistenza ascensori condominio: una necessità per la sicurezza

Assistenza ascensori condominio: una necessità per la sicurezza
8 Marzo 2018

Gli amministratori condominiali sono i responsabili della sicurezza del condominio e pertanto della sicurezza degli ascensori. Rivolgersi a personale tecnico specializzato per l’assistenza degli ascensori del proprio condominio è strettamente necessario per evitare inconvenienti e spiacevoli incidenti.

Collaudo: prima assistenza

Il collaudo è considerato la prima assistenza dedicata a un impianto ascensore. Si tratta di un’operazione di estrema importanza poiché utile a verificare le funzionalità dell’ascensore e la conformità dell’impianto alle norme di sicurezza.

Il collaudo può essere svolto solamente da enti notificati che, dopo un’accurata verifica dell’impianto e della documentazione necessaria che costituisce il fascicolo tecnico, rilasciano la certificazione necessaria alla messa in funzione dell’ascensore.

Il fascicolo tecnico è l’insieme della documentazione necessaria alla conformità dell’impianto ascensore e deve contenere:

  • relazione tecnica, la pianta e le elevazioni
  • schemi elettrici e idraulici
  • dichiarazione di conformità alle norme armonizzate
  • eventuale analisi dei rischi per la parte non coperta dalle norme armonizzate
  • eventuale Certificato Ce e i certificati per i componenti di sicurezza
  • documentazione tecnica completa relativa ai test report per la sicurezza
  • istruzioni d’uso e manutenzione
  • dichiarazioni dell’installatore e di conformità finale
  • dichiarazione di registrazione del paracadute e/o della valvola di sbocco
  • dichiarazione di conformità ai requisiti di prevenzione incendi

Ascensori privi di collaudo: cosa rischiano gli amministratori di condominio?

L’installazione e la messa in esercizio degli ascensori è regolamentata dal D.P.R. 30 Aprile 1999 n.162 e in particolar modo dalla cosiddetta Direttiva Ascensori.

Il decreto sancisce la responsabilità civile e penale dell’amministratore di condominio il quale ha l’obbligo di garantire l’efficienza dell’impianto. In quanto custode ex lege dell’ascensore, l’amministratore è infatti ritenuto responsabile dei danni in caso di eventi infortunistici (con conseguenze patrimoniali) a cui può aggiungersi una responsabilità penale per non aver impedito l’evento (nel caso l’evento/incidente fosse stato evitabile o prevedibile).

In breve, una negligenza può comportare pesanti conseguenze giuridiche oltre che spiacevoli eventi infortunistici. La normativa va quindi a tutelare la sicurezza dell’impianto e chi lo utilizza. 

E se l’ascensore è stato installato precedentemente?

Innanzitutto l’amministratore deve sempre richiedere il libretto d’immatricolazione dell’ascensore al suo predecessore. In caso non sia recuperabile dovrà richiederlo direttamente alla ditta manutentrice. Nello sventurato caso in cui la ditta non risponda, l’amministratore deve recarsi all’ARPA dove potrà ottenere una copia del libretto su pagamento. Qualora nemmeno all’ARPA ci sia, è necessario comunicarlo al Comune, il quale provvederà a verificare la data d’installazione dell’impianto ascensore. Dopodiché, l’amministratore ha l’obbligo di richiedere il collaudo (anche senza convocare l’assemblea condominiale).

Assistenza ascensori condominio

Tutti gli ascensori necessitano di controlli periodici per garantire funzionalità e sicurezza, per evitare guasti e semplicemente mantenere l’impianto in ottime condizioni.

La normativa per gli amministratori di condominio prevede:

  • una manutenzione semestrale, eseguita da una ditta specializzata
  • una verifica ispettiva biennale o revisione a opera di una società abilitata o Asl

Rivolgiti a Overlift Ascensori per l’assistenza ascensori del tuo condominio!

Chi Siamo

Da oltre vent’anni Overlift Ascensori si occupa della progettazione, vendita, installazione, manutenzione e riparazione di ascensori, montacarichi, piattaforme elevatrici, servo scale e di tutte le tipologie di impianti elevatori a Bergamo, MilanoBrescia e provincia, in ambito civile e industriale, privato e pubblico. 

Dove siamo

Overlift Ascensori S.R.L.

  • Via Don Mazza 8/A, 24020 Gorle (BG)
  • Tel. 035.667545
  • Fax. 035.3056525
  • info@overlift.it

Contattaci

Per urgenze o un contatto diretto
non esitare a chiamarci allo

035.667545